CHI SIAMO

1791

1791 – I fratelli Pomba avviano l’attività editoriale

Giovanni Pomba, insieme al fratello Giovanbattista e in associazione con Giuseppe Ferrero, acquista una libreria a Torino iniziando un’attività di produzione editoriale.

1810

1810 – Giuseppe Pomba assume la guida dell’azienda

1810 – Giuseppe Pomba assume la guida dell’azienda

Dopo la morte del padre Giovanni e dello zio, Giuseppe Pomba assume la guida della “Fratelli Pomba”, cui assicurerà una forte espansione.

1828

1828 – La “Biblioteca Popolare”

1828 – La “Biblioteca Popolare”

Giuseppe Pomba pubblica la “Biblioteca Popolare”, 100 volumi in formato tascabile distribuiti agli associati con cadenza settimanale a 50 centesimi a copia, cioè ad un decimo dell’allora prezzo di mercato.

1834

1834 – La rivista «Il Teatro Universale»

Pomba pubblica la prima rivista periodica italiana illustrata: «Il Teatro Universale», fascicoli settimanali di 8 pagine venduti a 10 centesimi contro i 40 dei quotidiani di allora.

1838

1838 – La Storia Universale di Cesare Cantù

Inizia la pubblicazione della Storia Universale di Cesare Cantù in 35 volumi, conclusa nel 1846. L’uscita è a puntate ogni sabato un fascicolo per 8 anni, 400 dispense di 64 pagine ciascuna con 25.000 copie vendute.

1841

1841 – La prima enciclopedia: l’Enciclopedia Popolare

1841 – La prima enciclopedia: l’Enciclopedia Popolare

Nasce la prima enciclopedia italiana: l’Enciclopedia Popolare, 366 dispense a 50 centesimi l’una per un totale di 15.000 pagine raccolte in 13 volumi arricchiti da 364 tavole fuori testo.

1854

1854 – L’azienda diventa UTET: Unione Tipografico Editrice Torinese

Giuseppe Pomba, figlio di Giovanni, trasforma la bottega familiare in un’impresa editoriale tipografica: la casa editrice diventa UTET, Unione Tipografico Editrice Torinese.

1861

1861 – Il primo Dizionario della Lingua Italiana

Inizia la pubblicazione del Dizionario della Lingua Italiana diretto da Nicolò Tommaseo e Bernardo Bellini. L’opera in 8 volumi è completata nel 1879.

1932

1932 – “La Scala d’oro”, una collana per ragazzi

Inizia la pubblicazione de “La Scala d’oro”, una collana di libri classici illustrati per ragazzi diretta da Vincenzo Errante e Fernando Palazzi, prodotta fino al 1945 in complessivi 92 volumi, suddivisi in 8 serie dedicate ai lettori tra i 6 e i 13 anni.

1933

1933 – Nasce il Grande Dizionario Enciclopedico diretto da Pietro Fedele

Viene stampata la prima edizione del Grande Dizionario Enciclopedico diretto da Pietro Fedele, in 10 volumi pubblicati in 6 anni; un’opera che verrà rielaborata per ben tre volte: dal 1954 al 1962 in 12 volumi, dal 1966 al 1975 in 20 e dal 1984 al 1991 in 21.

1946

1946 – La Storia della filosofia di Nicola Abbagnano, un classico della storiografia filosofica

1946 – La Storia della filosofia di Nicola Abbagnano, un classico della storiografia filosofica

Riscoprire e far rivivere “la ricerca che da quasi ventisei secoli gli uomini dell’Occidente conducono intorno al proprio essere e al proprio destino”. Con queste parole Nicola Abbagnano indicava il proposito di un’opera, che vede la luce in 4 anni, destinata a diventare un classico della storiografia filosofica.

1947

1947 – Il rilancio dei Classici

1947 – Il rilancio dei Classici

Con la collana dei Classici Politici, cui seguiranno quelle dei Classici Italiani, Latini, della Scienza, della Sociologia, della Filosofia, delle Religioni, della Pedagogia, dell’Economia, Greci, della Storiografia, Utet rilancia la sua missione di editore dei grandi classici della cultura.

1961

1961 – Il Grande Dizionario della Lingua Italiana diretto da Salvatore Battaglia

A distanza di un secolo esatto dalla pubblicazione del Dizionario di Nicolò Tommaseo, nel 1961 viene pubblicato il 1° volume del Grande Dizionario della Lingua Italiana diretto da Salvatore Battaglia (poi, dopo la sua morte, da Giorgio Barberi Squarotti). La realizzazione dell’opera – 21 volumi per 23.000 pagine e milioni di citazioni tratte da oltre 14.000 testi di scrittori, poeti e giornalisti – si protrarrà per quarant’anni.

1976

1976 – “Storia d’Italia” di Giuseppe Galasso

1976 – “Storia d’Italia” di Giuseppe Galasso

Nasce la collana “Storia d’Italia” diretta da Giuseppe Galasso che attraverso rigorose ricerche fornisce contributi originali al dibattito storico dando luogo a organiche sintesi sui vari momenti e aspetti della storia nazionale. Ogni volume dell’opera, pur rientrando in un disegno globale, è una monografia a sé stante.

1983

1983 – Nasce il Dizionario Enciclopedico Universale della Musica e dei Musicisti diretto da Alberto Basso

Ha inizio la pubblicazione del Dizionario Enciclopedico Universale della Musica e dei Musicisti, grande opera sulla musica diretta da Alberto Basso che si concluderà nel 2005; comprende 17 volumi suddivisi tra lessico, biografie, titoli e personaggi.

1999

1999 – Il Grande Dizionario Italiano dell’Uso diretto da Tullio De Mauro

1999 – Il Grande Dizionario Italiano dell’Uso diretto da Tullio De Mauro

Viene pubblicata la prima edizione del Grande Dizionario Italiano dell’Uso diretto da Tullio De Mauro: in sei volumi, con oltre 250.000 lemmi, accompagnata da cd-rom, è il più esauriente dizionario della lingua italiana dell’uso corrente. Una seconda edizione in 8 volumi verrà pubblicata nel 2007.

2001

2001 – L’enciclopedia multimediale NOVA

2001 – L’enciclopedia multimediale NOVA

L’enciclopedia diventa multimediale con NOVA, 10 volumi cartacei accompagnati da un dvd-rom multimediale e da una collana di 10 dvd video.

2002

2002 – L’arrivo di De Agostini

La UTET viene acquisita dal Gruppo De Agostini di Novara.

2008

2008 – Le opere di pregio e la collana “Visioni Impossibili”

Nasce la Collana “Visioni Impossibili”, opere di pregio realizzate grazie a campagne fotografiche ad altissima definizione per ottenere in stampa spettacolari ingrandimenti di dettagli di dipinti o affreschi. Si pubblicano Giotto e la Cappella degli Scrovegni (2008), Beato Angelico al Convento di San Marco a Firenze (2010), Botticelli agli Uffizi (2012), Caravaggio, genio d’Europa (2017).

2009

2009 – La Cultura italiana a cura di Luca Cavalli Sforza

Viene pubblicata La Cultura italiana, opera in 12 volumi diretta dal genetista Luca Cavalli Sforza che con un approccio multidisciplinare analizza i diversi aspetti della società e sulla cultura italiane dall’antichità a oggi.

2012

2012 – La ripresa delle Grandi Opere

Con Letteratura italiana – Canone dei Classici, diretta da Carlo Ossola, cui seguiranno con il marchio Utet Grandi Opere Storia d’Europa di Giuseppe Galasso e Letteratura europea, diretta da Piero Boitani e Massimo Fusillo.

2013

2013 – L’acquisizione da parte di FMR-Artè

UTET Grandi Opere viene ceduta da De Agostini a FMR-Artè, dando vita alla nascita del più importante polo europeo del libro di pregio. La mission è quella unire l’alta qualità dei contenuti con quella dell’iconografia.

2013 – La Storia d’Europa e Letteratura italiana

Con Storia d’Europa di Giuseppe Galasso e la successiva (2014) Letteratura europea diretta da Piero Boitani e Massimo Fusillo, precedute (2012) da Letteratura italiana-Canone dei Classici diretta da Carlo Ossola, Utet Grandi Opere mantiene vivo il suo ruolo di editore di grandi sintesi culturali affidate ad autori del massimo prestigio.

2015

2015 – L’ingresso nel Gruppo Cose Belle d’Italia

2015 – L’ingresso nel Gruppo Cose Belle d’Italia

Utet Grandi Opere entra a far parte di Cose Belle d’Italia, gruppo che aggrega realtà italiane rappresentanti l’eccellenza del Made in Italy. www.cosebelleditalia.com