Meeting Nazionale UTET Grandi Opere: presentato il nuovo Volume di Pregio CANOVA (4-5 Gennaio 2018)

 In EVENTI & NEWS

Il 4 e 5 gennaio scorso UTET Grandi Opere e Cose Belle d’Italia hanno presentato al management e alla forza vendita della casa editrice l’opera di pregio CANOVA Il segno della bellezza, uno straordinario volume per celebrare il grande artista famoso in tutto il mondo nell’anno proclamato dal Consiglio Europeo, Anno Europeo del Patrimonio Culturale.

L’incontro si è svolto presso la Casa del Cinema, struttura situata all’interno di Villa Borghese in Roma, nell’ambito del consueto Meeting Nazionale di inizio anno di UTET Grandi Opere S.p.A. Alla presentazione sono intervenuti il Presidente e Amministratore Delegato di UTET Grandi Opere, il Dottor Marco Castelluzzo, il Consigliere Delegato di UTET Grandi Opere, il Dottor Riccardo Segre, il Direttore Generale di Cose Belle d’Italia, il Dottor Stefano Corti e l’Amministratore Delegato di Cose Belle d’Italia, il Dottor Mauro Gilardi e il Direttore Editoriale di UTET Grandi Opere, il Dottor Enrico Cravetto. Ospite gradito l’Autore del Volume, il Professor Giuseppe Pavanello che ha affascinato la platea grazie alla sua esperienza di grandissimo conoscitore del Maestro Antonio Canova.

A rendere unica l’Opera, di grande formato e disponibile in tiratura limitata e numerata, contribuiscono le immagini di Mimmo Jodice, uno dei maggiori fotografi italiani e sensibile interprete della statuaria canoviana oltre ad un corpus assai raro di immagini di bozzetti, monocromi, crete e altri materiali fotografati da Alfredo Dagli Orti. Completa la preziosità del volume, la legatura artigianale di Arte del Libro S.r.l, società del Gruppo Cose Belle d’Italia.

La visita guidata alla Galleria Borghese ammirando le opere di Bernini e la Paolina Borghese come Venere Vincitrice di Canova e la cena nella prestigiosa location della Pinacoteca del Tesoriere hanno adornato la due giorni di presentazione.